La modella brasiliana Alessandra Ambrosio ha conquistato tutti i flash dei fotografi sul red carpet della seconda serata del Festival di Cannes 2019. La 28enne top model, ex “angelo” di Victoria’s Secret, ha sfilato sulla croisette per la presentazione del film “Les miserables” e si è conquistata lo scettro di regina della serata grazie ad un abito in seta rosso fuoco dallo spacco vertiginoso firmato Julien Macdonald: complice qualche alito di vento, il vestito ha iniziato a svolazzare, lasciandola praticamente in mutande, con le gambe nude in bella vista. Il film “Les miserables” è ispirato agli scontri nelle banlieue parigine del 2005 ed è diretto da Ladj Ly.

Sul tappeto rosso del Festival hanno sfilato anche Nadine Leopold (che ha scelto un abito bianco) e Rocio Munoz Morales che ha scelto un scintillante abito nero per la sfilata. Replica lo spacco Melissa Satta che sceglie però un abito verde. Elegantissima invece l’ex première dame di Francia Carla Bruni che ha sfoggiato un raffinato tubino monospalla blu cobalto.