Sabato scorso, al termine di Milan-Lazio, l’allenatore rossonero Gennaro Gattuso si è collegato con i giornalisti e i commentatori dello studio di Dazn: in onda c’erano gli ex calciatori Andrij Ševčenko e Mayuro Germàn Camoranesi. Con loro c’era però anche Diletta Leotta, volto simbolo della pay-tv. “Ciao Rino, un sorriso?“, ha chiesto scherzando Camoranesi a Gattuso. L’allenatore del Milan però non ci ha badato e ha rivolto invece tutte le sue attenzioni alla Leotta: “Sei una bellissima donna“, le ha detto. Colta alla sprovvista, la bionda giornalista è arrossita e, un po’ in imbarazzo, ha risposto: “Grazie”. Allora Gennaro si è lasciato scappare un mezzo sorriso.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Monkey Punch, è morto di polmonite l’ideatore di Lupin III

prev
Articolo Successivo

Alberico Lemme choc: “Se i miei figli morissero? Non me ne fregherebbe”

next