Secondo la Gazzetta dello Sport è un “simpatico siparietto” ma secondo i tifosi si tratta di una “mancanza di rispetto” e, di più, di una “vergogna”. Dopo il match Juventus Empoli, giocato ieri alle 18 all’Allianz Stadium, in conferenza stampa è accaduto qualcosa che ha fatto indignare molti utenti Twitter, dove è stato postato il filmato.

Quando infatti Aurelio Andreazzoli, allenatore della squadra toscana, si è presentato in sala stampa l’ha trovata praticamente deserta: “Ma è già passato Allegri? Ah ecco perché non c’è nessuno. Pochi ma buoni, dai”, ha allora esclamato Andreazzoli, per altro protagonista di un’ottima prestazione col la sua squadra. La sala, piena fino a pochi minuti prima quando a parlare c’era il tecnico bianconero, si era infatti svuotata.

Grande classe e ironia di Andreazzoli che ha commentato con il sorriso. Molto duri i commenti apparsi invece su Twitter: “Vergogna neanche un minimo di rispetto per l’allenatore“, “Fossi in lui farei silenzio stampa fino a fine stagione” e ancora “A me fa grande tristezza la mancanza di rispetto di gente con il tesserino e accreditata per un allenatore di serie A”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fabrizio Corona, le prime parole dal carcere: “Avevo bisogno di uno stop, di fermarmi”

next
Articolo Successivo

I vegani irrompono in un ristorante. Lo chef esce dalla cucina con due anatre morte: “Sono buonissime”

next