“Anch’io sono stato abusato in seminario da parte di altri sacerdoti”. Don Vinicio Albanesi, presidente della Comunità di Capodarco, ha denunciato pubblicamente di aver subito abusi durante lo speciale Diario di papa Francesco su Tv2000. Nel giorno in cui si apre il summit in Vaticano, voluto dal pontefice, per discutere della pedofilia nel mondo del clero, don Vinicio ha rivelato quanto gli è accaduto decenni fa.

“Erano da mandare al diavolo – ha aggiunto – perché non erano degni. E tutto questo mi è rimasto dentro per 50 anni. Ma non ho avuto sensi di colpa e questo mi ha aiutato invece a guardare al sacerdozio con lo spirito aperto, solare, bello”. Il presidente della comunità fermana di Capodarco, ha poi spiegato: “Io mi sono salvato con questo pensiero: i vigliacchi erano loro non io. Non mi sono mai sentito vittima perché le persone malevoli, subdole e delittuose erano loro, adulti, presunti o veri educatori”.

Don Vinicio Albanesi ha poi spiegato che “il messaggio di Cristo è un messaggio infinitamente propositivo” e “sono a volte, non tutti per fortuna, alcuni ad averlo intristito e reso cattivo”. Ma “Cristo – ha concluso – ha difeso i bimbi, la samaritana, i ciechi, gli zoppi. Cristo ha guarito e c’è purtroppo invece chi con le parole provoca ferite e anche la morte”, ha concluso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

LA PROFEZIA DEL DON

di Don Gallo e Loris Mazzetti 12€ Acquista
Articolo Precedente

A1, tamponamenti per nebbia con 15 feriti. Maxi emergenza per difficoltà nei soccorsi. Un morto a Verona sulla A22

next
Articolo Successivo

Roma, anche la Corte dei Conti indaga su Ama: “Verifiche sui firmatari della delibera di giunta che boccia il bilancio”

next