Ho amato ogni singolo momento della mia esperienza su YouTube. Ma non voglio forzarmi a continuare quando sento di essere pronta per qualcosa di diverso”. Con queste parole Marzia Bisognin, tra le youtuber italiane più famose al mondo, ha annunciato ai suoi 7,5 milioni di follower di voler dire addio a YouTube. “Soprattutto quest’anno ho faticato a trovare una ragione per continuare“, ha spiegato.

Diventata celebre grazie soprattutto al fidanzamento con “PewDiePie”, uno degli youtuber più seguito al mondo, nei suoi video la 26enne di Arzignano, in provincia di Vicenza, si occupava di tendenze, moda, cucina e anche videogame. Il suo canale, lanciato nel 2012 con il nome d’arte “CutePie Marzia“, era seguitissimo, tanto da rendere Marzia Bisognin la youtuber italiana più seguita di sempre, oltre che una delle influenze più efficaci a livello globale con 5,4 milioni di follower su Instagram e quasi 4 milioni su Twitter.  Ma negli anni Bisognin non si è dedicata solo ai video. Nel 2014 ha scritto anche un libro,”La casa dei sogni“.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Festa di Fedez al Carrefour, il rapper: “Indignatevi anche per Masterchef”. La produzione gli risponde: “Vieni a vedere come limitiamo gli sprechi”

prev
Articolo Successivo

Wrestling, l’annuncio a sorpresa del campione Roman Reigns: “La leucemia è tornata, mi ritiro”

next