Avrebbe dovuto rappare sulle note della sua nuova canzone mentre camminava sull’ala di un aereo in volo, ma qualcosa è andato storto. È morto così a 34 anni il rapper canadese Jon James. Per girare quella scena da inserire nel videoclip del suo ultimo brano, James si era preparato intensamente ma una volta in volo è successo l’imprevedibile.

Secondo quanto ricostruito dal suo management in un comunicato stampa, il rapper era su un piccolo Cessna nella città canadese di Vernon e stava camminando sull’ala dell’aereo, quando all’improvviso il velivolo si è sbilanciato e ha iniziato a precipitare in una spirale discendente che il pilota non è riuscito a correggere. Lui ha perso l’equilibrio ed è caduto giù senza avere il tempo di aprire il paracadute, schiantandosi a terra. Per lui non c’è stato niente da fare. Si è salvato invece il pilota dell’aereo, che è riuscito ad atterrare.

Erano mesi che James si preparava per questa esibizione acrobatica e aveva pubblicato i video delle prove sul suo profilo Instagram. Non solo, non era certo la prima volta che Jon James girava scene super adrenaliniche ad alta quota: già nel video del singolo “Hello”, girato nel 2015, si vede il rapper sospeso nei cieli.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Wrestling, l’annuncio a sorpresa del campione Roman Reigns: “La leucemia è tornata, mi ritiro”

prev
Articolo Successivo

Carlo Conti, il settimanale Chi rivela: “È pronto a lasciare la Rai per Mediaset, portando con sé i suoi autori”

next