“Stare al governo con la Lega è un problema? Se restituiscono i soldi non lo sarà”. A dirlo è il senato del Movimento 5 stelle, Gianluigi Paragone, dopo che il Tribunale del riesame ha accolto il ricorso della Procura di Genova sui fondi della Lega, con il sequestro, dunque, dei 49 milioni di euro. “Strano, però, che ora si svuotino le casse del partito e gli si impedisca di fare politica, e poi magari arriva la sentenza definitiva che cambia tutto”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Ponte Morandi, Toninelli: “Pressioni? Furono di Aiscat. Diffidò a pubblicare concessioni”. Battibecco con Parenzo

prev
Articolo Successivo

Dino Giarrusso, l’ex inviato delle Iene si difende dalle polemiche: “Attacchi strumentali da parte di incompetenti”

next