Nessuno sbarco, ancora, per la nave Diciotti, arrivata alle 23.30 di due giorni fa, lunedì 20 agosto, nel porto di Catania con 177 migranti soccorsi al largo di Lampedusa. Nel video, le persone in preghiera all’alba di mercoledì. Sul molo è presente il personale della Guardia costiera, della polizia di Stato, della guardia di finanza e dei carabinieri. Nessun volontario e niente Protezione civile per l’assistenza a un eventuale sbarco.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Vincino, quando voleva comprare una vera macchina del fango e passare sotto casa di Silvio

prev
Articolo Successivo

Diciotti, i 27 minori sbarcano dalla nave. Aperta indagine per sequestro di persona. Salvini: “Indagatemi”. Poi attacca Fico

next