“Mi dispiace per il polverone che si è alzato questa settimana ma sono felice che sia emerso un problema che spesso non viene considerato e viene messo sotto al tappeto”. Lo ha dichiarato Daisy Osakue la discobola azzurra vittima di un’aggressione con delle uova a Moncalieri in seguito alla quale è rimasta ferita ad un occhio. “Per fortuna con il via libera della Nato potrò partecipare agli Europei e per questo sono felice. Ieri poi sono stati presi gli aggressori, la legge farà il suo corso”, ha aggiunto

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Venezia, scontro tra un motoscafo e una barca di pescatori: 2 morti e 4 feriti

prev
Articolo Successivo

Fiumicino, ecstasy nel latte in polvere per bambini. Guardia di finanza sequestra 12mila pasticche nascoste tra i giocattoli

next