Quarantanove anni dopo la famosa passeggiata dei Beatles, avvenuta l’8 agosto 1969, Paul McCartney è tornato ad Abbey Road ed ha riattraversato la strada, mandando in delirio i fan. Il cantante era agli Abbey Road Studios di Londra per un evento promozionale legato al suo nuovo album “Egypt Station,” in uscita il prossimo 7 settembre.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ma come diavolo fa? Il trucco di questo illusionista per risolvere il cubo di Rubik è incredibile

next
Articolo Successivo

La turista scavalca le transenne per farsi un selfie, ma la guardia reale non perdona. E la donna invadente finisce così

next