Dalle carezze sul terrazzo di casa agli abbracci in spiaggia fino alle corse in coppia sulla moto d’acqua, tutto testimonia la ritrovata felicità di una delle coppie più amate dello spettacolo italiano. Esattamente un anno dopo l’annuncio della loro separazione, Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo sono tornati insieme. A dimostrarlo ci sono alcuni scatti pubblicati dal settimanale Chi. La storica coppia si trova in vacanza nella villa del cantante in Sardegna e non perde occasione per mostrare la felicità ritrovata.

I due sono stati insieme per oltre dieci anni e sono genitori di un figlio, Andrea. L’anno scorso Anna Tatangelo aveva deciso di lasciare la villa dove viveva con Gigi ed erano iniziate a circolare voci su una loro possibile rottura. A marzo, ospite al Maurizio Costanzo Show, la showgirl aveva detto: “Gigi è stato, è e sarà sempre la persona più importante della mia vita. Sono sempre stata, anche mettendomi contro il mondo, per la famiglia e per l’amore. Mi sono presa tante critiche all’epoca e tuttora, però ci ho sempre creduto e ci credo“.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Paola Ferrari su Belen Rodriguez: “Priva di ogni goccia di talento. Trovi l’uomo giusto e metta via dei soldi”. E l’argentina mette un like “emblematico”

prev
Articolo Successivo

Schiavi di riserva, il documentario di Michelangelo Severgnini sulla condizione dei migranti in Libia

next