Tra i vari fatti che influenzeranno il mondo dell’automotive, c’è anche quello della “migrazione” dei vari marchi da un presente in cui sono semplici costruttori di auto a un futuro (anche prossimo) da provider di diverse soluzioni di mobilità. Sostenibile, in primis. Al gruppo Vw hanno deciso di spingersi ancora oltre, mettendo su un portale web che non solo racconti queste storie, ma dia risposte concrete su come ci si muoverà domani. E anche oggi, tutto sommato, visto che il compito del sito modo.volkswagengroup.it (Mobilità Domani) è anche quello di chiarire dubbi relativi alle modalità di spostamento di tutti i giorni. Ovviamente si tratta anche di un’ottica interessata, una lente d’ingrandimento che faccia capire come il gruppo tedesco è ripartito e ha cambiato rotta dopo i rovesci del dieselgate, con uno slancio verso l’ambiente e le nuove tendenze. Non è un caso che le sezioni del sito riportino a temi sulla bocca di tutti, come elettrico, connettività, condivisione e guida autonoma. Con uno sguardo anche a quello che (forse) vivremo in un futuro più lontano, ovvero l’esperienza dell’intelligenza artificiale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

L’Italia è la terza nazione al mondo per presenza di tutor e autovelox

next
Articolo Successivo

Pagani Zonda, quel tocco di colore che esalta – FOTO

next