Trattative

Il Colle: “Fuori Savona”. Ma Salvini non cede

Muro contro muro – Pressing su Di Maio per mollare l’economista

di Fabrizio d’Esposito

L’encomioltraggio di

Avviso ai rosicanti: decidetevi. O servo encomio o codardo oltraggio, non tutti e due insieme contemporaneamente, sennò non si capisce una mazza. I direttori di giornale dovrebbero sincronizzare le lingue nelle rispettive redazioni, perché l’effetto baraonda dei commenti in prima pagina e i ritratti nelle pagine interne sul premier Conte è straniante. Se, puta caso, […]

Vero o Falso – Il programma

Quanto è davvero di destra il contratto del governo Conte

Le priorità – Per l’Istituto Cattaneo è centrista

L’eredità

Istruzione, oltre 160 milioni di tagli a scuole e formazione

Spending review – La riduzione di spesa programmata per i prossimi tre anni colpisce insegnamento e istituti. Invariato il bonus docenti

di Virginia Della Sala
Caro diario del non governo

Quei 17 milioni di italiani che i media non vedono

Un tg dell’altro giorno, dopo ampi servizi dedicati al curriculum “gonfiato” del premier non ancora incaricato Giuseppe Conte, informava sul concorso svoltosi a Torino per 5 (cinque) infermieri a cui hanno partecipato 3000 (tremila) persone giunte da tutta Italia, perlopiù giovani disoccupati. Ci veniva detto che superata la prima selezione i candidati superstiti ne affronteranno […]

Commenti

Il peggio della diretta

Follow Falcone e il metodo della memoria antimafia

Maggio 1980. Da poco in forze alla Procura di Palermo, Giovanni Falcone indaga sul costruttore Rosario Spatola e capisce che quelle imprese edili fungono da lavatrice del denaro di Cosa Nostra. Nasce così, sul campo, “il metodo Falcone” traducibile nel motto Follow the money: non inseguire la droga, ma il denaro riconducibile al suo traffico. […]

Lo dico al Fatto

Esilio. Gli incubi della sinistra da salotto: urgono voli “low casta” per espatriare

Riporto a caso alcune dichiarazioni rilasciate da personalità del mondo della politica, del giornalismo e dello spettacolo che, per non disonorare le rispettive categorie già svilite a sufficienza, dovrebbero semplicemente prendere atto della situazione esistente e, come promesso, dar seguito coi fatti alle parole. Il più famoso di loro, Silvio Berlusconi, disse che se […]

Le donne scomparse

Il sessismo ignaro dei giornalisti

L’iniziativa – Michela Murgia censisce le firme femminili sulle prime pagine dei grandi giornali e le posta sui social dove si è scatenato un feroce dibattito: una giusta denuncia o una campagna pretestuosa?

di Michela Murgia

Politica

L’ex segretario dem

Renzi: “Ora sono l’establishment. Opposizione dura”

Opposizione dura e rigorosa, ma civile. E rispettosa delle istituzioni, sempre. Adesso loro diventano il potere, loro diventano l’establishment, loro diventano la casta. Non hanno più alibi, non hanno più scuse, non hanno più nessuno cui dare la colpa. È finito il tempo delle urla: tocca governare. Ne saranno capaci? Auguri e in bocca al […]

Il commento

Matteo si fa parte civile (contro di noi)

Metafore scivolose – Se il popolo italiano è l’imputato, allora l’ex premier si è schierato con l’accusa

Lo sberleffo

La prima volta di Crimi al circolo

Mentre al Quirinale proseguono le consultazioni per la formazione del governo, al Circolo Canottieri Aniene, termometro del posizionamento del “generone romano”, il padrone di casa Giovanni Malagò ha aperto le porte del salotto buono della città ai nuovi partiti di maggioranza. Per la presentazione dell’ultimo libro del direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana, il […]

Cronaca

Il Pg: “Fatti gravissimi”

Milano, caso Maugeri: chiesti in appello 7 anni per Formigoni

Una condanna a 7 anni e 6 mesi di carcere per l’ex presidente della Lombardia Roberto Formigoni è stata chiesta ieri al processo d’appello per il caso Maugeri e San Raffaele. L’ex governatore, che in primo grado è stato condannato a 6 anni, è tra gli imputati per corruzione. Il pg ha chiesto “il massimo […]

Sardegna – Inchiesta della GdF per truffa

Producevano energie rinnovabili invece che ortaggi pregiati. Indagato anche Valerio Veltroni

C’è anche ’Valerio Veltroni, fratello del più noto Walter, tra i sei indagati per la maxinchiesta “Eclisse” che ha portato alla luce una presunta truffa legata al settore delle energie rinnovabili in Sardegna. Nel mirino degli inquirenti sono finite due aziende agricole “gemelle”, la Enervitabio San Nicola e la Enervitabio San Giovanni, con sede a […]

di Paola Pintus
Roma – L’ex ad di Eur spa risarcirà il Comune

Tangente da 600 mila euro e bus mai consegnati: 5 anni a Mancini per estorsione

Cinque anni di carcere e interdizione perpetua dai pubblici uffici. È la condanna inflitta dal tribunale di Roma nel processo a Riccardo Mancini, ex amministratore delegato dell’Ente Eur spa, accusato di estorsione, che dovrà risarcire il Comune di Roma per i danni arrecati alla città. Nel processo è stato condannato a quattro anni anche il […]

Italia

L’evento

Ritorna al “Fuori Orario” la festa del Fatto coi lettori

Reggio Emilia – Il ritrovo della comunità del “Fatto Quotidiano”. Tre giorni di musica, cultura e dibattiti a Taneto di Gattatico

di FQ

Mondo

“Ustica” ucraina: l’inchiesta punta il dito sul Cremlino

“Il volo Mh17 abbattuto da un missile della 53ª Brigata“. Mosca nega

Weinstein, un copione sulla pelle di Trayvon

Rivolta nera – La famiglia della vittima contro la Company: non ha pagato i diritti. Molestie, accuse a Freeman da otto donne

di G.G.
Il caso

Malasanità alla francese: Naomi e gli altri vittime del 118

Naomi è morta perché, quando si è sentita male e ha chiamato i soccorsi, l’operatrice del 118 non le ha creduto e anzi l’ha sbeffeggiata con un collega. Forse, se le avessero inviato l’ambulanza in tempo, la giovane mamma di 22 anni, che viveva a Strasburgo, ora sarebbe viva. Invece, Naomi è morta poco dopo […]

di Luana De Micco

Cultura

Arte

La modernità tra orrore e stupore

Il miracolo della Natura, il disastro della Cultura. Da una parte la Genesi, terra e cielo, e poi piante, mari, fiori, animali, noi; dall’altra Auschwitz, Hiroshima, l’11 settembre, le guerre, sempre noi, e poi la tecnica che prende il sopravvento sul senso del mondo, il sopruso sugli animali, sugli uomini ultimi, un mondo sfigurato. C’è […]

di Luca Sommi
Libro Bambini

Gli abitanti del bosco possono essere chi vogliono

Buzzati descrive un mondo fantastico in cui gli alberi sono case di strani abitanti

di Vittorio B. 14 anni
Il fumetto

Zerocalcare riesce a ritrovare se stesso per diventare adulto tra le “macerie prime”

C’ è chi passa una vita in analisi per accettare i propri limiti e trovare uno spazio nel mondo e chi, come Zerocalcare, disegna fumetti. Esce ora per Bao la seconda parte di Macerie prime e – come per Loro di Paolo Sorrentino – è soltanto con l’opera completa che si capisce davvero il senso, […]