Di account fake di politici ce ne sono tanti, da Renzo Mattei a Gianni Kuperlo, e tutti offrono agli utenti Twitter parodie divertenti e battute spesso molto rituittate. E ieri, poco dopo l’annuncio ufficiale di Giuseppe Conte come premier in pectore, su Twitter è apparso anche il suo account fake: contepremier. Un primo tweet in pieno stile Rovazzi (“e adesso andiamo a comandare”) ha svelato subito la parodia, cosa che ovviamente non ha scoraggiato i follower: in poche ore siamo a quasi 2000. Non grandi numeri, certo, ma c’è da aspettarsi che se l’account sopravviverà aumenteranno anche i seguaci. L’unico “mi piace” di contepremier, per ora, è a un articolo che parla proprio di questo account parodia. Non resta che monitorarlo per capire se darà le stesse ironiche soddisfazione dei suoi illustri e ‘falsi’ colleghi.