Una donna, per quanto in vista, deve sempre dare luce al suo uomo. E la luce, il sostegno, la vicinanza spesso si danno arretrando. Stando nell’ombra”. Parole di Elisa Isoardi che ha così commentato, in un’intervista a Oggi, il suo sostegno al compagno Matteo Salvini. Parole che le sono costate moltissime critiche e un hashtag dedicato su Twitter (#Isoardi), con il quale in molte si sono schierate contro quella che considerano una visione della donna arcaica.

A prendere le difese di Elisa ci ha pensato Simona Ventura che in un tweet ha scritto: “Le mie più grandi nemiche in questi anni sono state delle DONNE. Ma ho anche ricevuto da altre DONNE grande solidarietà e assist meravigliosi. Elisa ha esternato il suo pensiero senza ipocrisia. Il problema è che non ci uniremo MAI. Che sconfitta!”.