Lo hanno ribattezzato “Fortunato“, perché lui, bastardini senza nome, la buona sorte l’ha incontrata davvero.  Da settimane era intrappolato in un fosso profondo cinque metri, nell’area verde vicino a largo Preneste, a Roma. Lo hanno salvato i vigili del fuoco allertati dai volontari dell’Enpa, l’ente protezione animali.  Ora il cane si trova in una struttura comunale e presto, appena le condizioni di salute saranno pienamente recuperate, sarà inserito nella lista degli animali in cerca di una famiglia

 

Il video è stato pubblicato sul profilo dell’Enpa