Nadia Toffa, la nota inviata de Le Iene, è stata colpita da un grave malore. La conduttrice 38enne, secondo quanto riportato da Il Piccolo, si trovava a Trieste quando, intorno alle 13.45 di oggi, si è sentita male mentre si trovava nella hall dell’hotel Victoria e non nella camera d’albergo che occupava. Contattata da Ilfattoquotidiano.it la direzione dell’hotel non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione. Immediati i soccorsi. Attualmente l’inviata e presentatrice è ricoverata all’ospedale di Cattinara in rianimazione in prognosi riservata e secondo le prime informazioni le sue condizioni sono “molto gravi”.

E’ stata diramata dalla Direzione di AsuiTs (Azienda sanitaria ospedaliera di Trieste) una nota in cui si “conferma il ricovero della dottoressa Nadia Toffa all’Ospedale di Cattinara. La prognosi è riservata per patologia cerebrale in fase di definizione. È in programma il trasferimento nel corso della serata/notte al San Raffaele di Milano con elisoccorso’. Trasferimento che, stando agli ultimi aggiornamenti, resta in dubbio: potrebbe infatti ritardare o subire dei cambiamenti in considerazione del forte vento di bora che sta soffiando a Trieste. Intanto, su Twitter è arrivato un messaggio della redazione de Le Iene: “La nostra Nadia non è stata bene – si legge nel post – Ci stiamo tutti prendendo cura di lei. Vi terremo informati”.

E anche il collega Dino Giarrusso, anche lui inviato dello storico programma di ItaliaUno, ha scritto un post su Facebook: “Amici che mi state scrivendo e chiamando: anche io sono in apprensione per la salute della mia carissima Nadia Toffa. Non ho notizie se non quelle che hanno tutti: vi prego quindi di aspettare come stiamo facendo noi, e di avere fiducia nei medici che l’hanno in cura. Forza Nadia!”. Toffa è una dei tre conduttori della puntata domenicale de Le Iene, insieme a Giulio Golia e Nicola Savino. E proprio quest’ultimo ha scritto un pensiero per Nadia: “Forza collega mia bella ti aspetto”. Su Twitter sono gli molti amici e colleghi della conduttrice che hanno cominciato a postare messaggi di sostegno: “Forza Nadia – scrive Claudio Marchisio – Ti siamo vicini”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Grande Fratello Vip, Daniele Bossari si sfoga: “Ho vissuto un periodo buio. Ho cominciato a bere, mi autodistruggevo. Il GF mi ha dato un’occasione”

next
Articolo Successivo

Nadia Toffa non è in pericolo di vita: dopo alcune ore di coma è tornata cosciente

next