Fausto Brizzi nell’occhio del ciclone. Secondo quanto riportato da Massimo Franco sul Corriere della Sera, il regista sarebbe disperato. Impossibile per lui trovare pace: poco sonno, e una visibile perdita di peso. Un periodo duro, per Brizzi: sarebbe lui “il regista romano sui 40 anni” che è stato accusato da diverse attrici di molestie sessuali in un servizio de Le Iene andato in onda il 22 ottobre. Sempre secondo il Corriere, la moglie Claudia Zanella lo avrebbe lasciato, anche se l’avvocato nega una “presunta crisi matrimoniale”. A stare vicino al regista ci sarebbero gli amici che starebbero cercando di convincere la moglie a tornare. Intanto, lui ha negato ogni accusa e in via precauzionale “sospeso tutte le attività lavorative e imprenditoriali”.

 

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Richard Dreyfuss accusato di molestie sessuali. Lui: “Pensavo fosse consensuale. Sono sconvolto nello scoprire che non lo era”

prev
Articolo Successivo

Sandy Gallard, finge un rapimento per passare un fine settimana con l’amante: condannata

next