Più di 150 chili di costruzioni a disposizione al Teatro Obihall, a Firenze, dove l’11 e 12 novembre è in programma il Bricks in Florence, il festival dei mattoncini Lego. Tra le attrazioni esposte anche un modello in grandi dimensioni (150 centimetri per 60 per 65 di altezza) del Duomo e del Battistero di Firenze. Progettato da un ragazzo pugliese di 17 anni, Giacinto Consiglio, il modellino è realizzato pezzo per pezzo al Museo dell’Opera del Duomo a Firenze con ventimila mattoncini Lego di 400 forme differenti e 10 colori, recuperati in vari Paesi del mondo da appassionati e collezionisti

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pensione uguale prigione, a 82 anni Giuseppe riapre la macelleria. “Ho detto a mia moglie: Giancarla, io vado giù…”

next
Articolo Successivo

Come ti disarmo il rapinatore. Poliziotto-eroe libera l’ostaggio con una mossa da cineteca

next