Nel cuore della Milano dei grattacieli, zona Porta Garibaldi, ha aperto il primo Volvo Studio del mondo, uno “spazio d’incontro” che punta ad avere un rapporto diverso con i potenziali clienti: niente venditori che ti pressano, niente scrivanie con pc e preventivi da fare, solo le ultime novità del marchio in esposizione, come ora la nuovissima suv compatta XC40 già ordinabile nelle concessionarie italiane, e la possibilità di mangiare e bere qualcosa chiacchierando amabilmente in un luogo che offre la tipica ospitalità scandinava. Anche se il caffè è rigorosamente italiano… Il presidente di Volvo Car Italia Michele Crisci la descrive così: “non è una delle tante lounge brandizzate da aperitivo che si trovano in città: è la casa di Volvo, il salotto dove ognuno può sentirsi benvenuto e al centro dell’attenzione”. E la scelta di Milano per il debutto mondiale di un posto del genere è “la logica conseguenza dell’evoluzione che la città ha conosciuto negli ultimi anni. Ci è sembrato il luogo ideale per raccontare il nostro viaggio verso la mobilità del futuro e l’azzeramento degli incidenti e mostrare il pensiero avanzato e modernista che è di Volvo”. Quello meneghino è il primo, ma non certo l’ultimo Studio che il marchio svedese ha in programma: in cantiere infatti ci sono anche quelli di Tokyo e Stoccolma.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Strisce pedonali tridimensionali: ecco la ricetta islandese per rallentare il traffico

next
Articolo Successivo

Kia Stonic, arriva il piccolo suv alla coreana. Lancio ufficiale nel week end del 14-15 ottobre – FOTO

next