Prima ha accoltellato un poliziotto fuori da uno stadio di football poi è corso contro la folla a Edmonton, in Canada, a bordo di un camion noleggiato, ferendo 5 persone. E prima di essere arrestato, l’uomo, 30 anni, ha anche accoltellato un poliziotto. Il capo della polizia della città, Rod Knecht citato da Nbc, considera l’azione “un atto di terrorismo” e a bordo del camion utilizzato è stata trovata una bandiera dell’Isis. “Crediamo che abbia agito da solo”, ha aggiunto il responsabile, senza tuttavia escludere la possibilità che altre persone siano coinvolte. “Riteniamo questi due incidenti collegati ed è stato deciso di indagarli come atto di terrorismo” spiega la polizia canadese, che sta lavorando con le altre agenzie per la sicurezza canadesi. Il premier canadese Justin Trudeau, condannando l’attacco, ha scritto su twitter: “Il Canada non lascerà che l’estremismo violento si radichi”.

La dinamica – L’incidente si è verificato alle 20.15 ora locale, quando un agente che controllava una partita di calcio è stato colpito da un veicolo ad alta velocità. L’autista ha lasciato quindi il veicolo e ha attaccato il poliziotto con un’arma bianca, prima di fuggire a piedi. L’agente non presenta ferite gravi. “Il furgone ha lasciato rapidamente l’area ed è stato inseguito”, ha detto la polizia. Secondo le forze dell’ordine, il mezzo “ha tentato deliberatamente di travolgere i pedoni“.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Marsiglia, accoltella e uccide due donne in stazione: abbattuto dalla polizia. Ha gridato: “Allah Akbar”

prev
Articolo Successivo

Con la Catalogna democratica senza se e senza ma

next