“Per ora stiamo lavorando per fare un gran Salone del Libro e non abbiamo ancora ragionato su eventuali sinergie future”. A dirlo la sindaca di Torino Chiara Appendino nel giorno inaugurale di Tempo di Libri a Milano dove la prima cittadina andrà in visita domenica insieme al presidente della Fondazione per il Libro Massimo Bray. “Le valutazioni si fanno alla fine – aggiunge Appendino -. Le nostre energie ora sono tutte nel Salone di Torino. Con il sindaco Sala ci sono sempre stati ottimi rapporti, poi loro fanno il loro salone noi il nostro su cui sono concentrati i nostri sforzi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Treviso, Asl apre procedimento per infermiera sospettata di fingere di vaccinare i bambini

next
Articolo Successivo

Venezia, chiede i danni alla Emirates perché il vicino è troppo grasso. Ma perde: “Fastidio non è risarcibile”

next