Ce n’è voluta per ottenere dall’amministratore delegato di Microsoft Italia Carlo Purassanta un commento sul rifiuto della sua collega Roberta Cocco a rendere pubbliche dichiarazione dei redditi e informazioni sul patrimonio, come la legge le imporrebbe di fare da quando è diventata assessora alla Trasformazione digitale del comune di Milano. Cocco è anche una top manager di Microsoft in aspettativa: “Una professionista bravissima”, dice di lei Purassanta nel corso dell’inaugurazione della nuova sede milanese della multinazionale, salutata dal sindaco Giuseppe Sala con un videomessaggio. Il tutto mentre Microsoft si prepara alle gare che Palazzo Marino avvierà nelle prossime settimane per l’innovazione informatica del comune: “Milano come altre città ha bisogno di trasformarsi – spiega Purassanta -. Siamo a disposizione per dare un aiuto”. E chi gestirà queste gare? Proprio l’assessorato della Cocco.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Stadio di Roma, il flash mob di Legambiente: “Questa opera sarà un diluvio di cemento”

next
Articolo Successivo

Caso Uva, il testimone Alberto Biggiogero uccide il padre con una coltellata

next