“Quando il Movimento dice che una cosa si fa, si fa”. Lo afferma il deputato M5S, Alessandro Di Battista, interpellato, a margine della corsa organizzata sul Ponte della Musica per il reddito di cittadinanza, sul progetto del nuovo stadio della Roma. “Ma non posso tollerare che il progetto stadio sia una minima parte di un progetto di un enorme quartiere. Sono sicuro che si metteranno d’accordo e troveranno una soluzione”, aggiunge Di Battista.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sondaggi, Ixè: “M5S perde 2,3% in sette giorni. Pd primo partito”. Index Research: “Appaiati al 29%”

prev
Articolo Successivo

Raggi “Patata bollente”. Dopo il titolo di ‘Libero’ tutti stanno con la sindaca. Lei replica: “È un’offesa a tutti, querelo”

next