Crozza? Sono contento che lui guadagni in 5 sere quanto io guadagno in un anno. La politica viene usata sul palco di Sanremo per attaccare quei cattivoni di Trump e di Salvini“. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di Tagadà (La7) in una intervista sui suoi gusti musicali e in particolare sul Festival di Sanremo. “Quest’anno non ho visto il Festival, sarà anche un mio diritto” – commenta il capo del Carroccio – “però da bambino lo vedevo sempre. Mi piacevano i Ricchi e Poveri, Albano e Romina. Sono rimasto ancora un po’ vintage. Apprezzavo molto Mia Martini, che piaceva anche alla mia mamma. Io ho una passione per i cantautori: Tenco, De Andrè, De Gregori, Vecchioni“. E intona qualche nota di “Vedrai, vedrai” di Luigi Tenco

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Sanremo 2017, il racconto della terza serata: migliore cover quella di Ermal Meta. Eliminati Nesli&Paba e Raige&Luzi

next
Articolo Successivo

Sanremo 2017, le foto della serata: dal sudore di Mika alla gag della caramella di Conti-De Filippi

next