Fiat 500, Panda e 500L. Da oggi si possono comprare on-line con sconti dal 15 al 28% dal prezzo di listino: più alti di quelli ottenibili in concessionaria secondo Gianluca Italia, responsabile FCA per il mercato italiano. FCA ha infatti stretto un accordo con il famoso portale di e-commerce Amazon: per Fiat, la metà della clientela si sente pronta ad acquistare una vettura da tablet o smartphone a condizione che la consegna del mezzo avvenga presso una concessionaria tradizionale. Ecco quindi che un modello come la modaiola 500 Cabrio in allestimento Lounge, il più ricco, viene via per 14.680 euro anziché 19.400: uno sconto del 24%. Mentre una 500 Lounge 1.2 69 Cv è offerta su Amazon a 11.380 euro anziché a 15.900 del prezzo di listino (Ipt e contributo Pfu esclusi).

“Il cliente potrà scegliere tra le configurazioni disponibili, acquistando su Amazon.it al prezzo di 180 euro un ’kit di benvenuto’ che assicurerà l’accesso ai vantaggi della promozione”, si legge nel comunicato ufficiale Fiat. “Il servizio clienti di Amazon contatterà l’acquirente per individuare il concessionario Fiat presso cui finalizzare l’acquisto dell’autovettura prescelta e concordare i termini della consegna”. Consegna che peraltro avviene in tempi record: circa 15 giorni. E se il cliente ci ripensa prima di perfezionare l’acquisto, Amazon rimborsa per intero i 180 euro iniziali. Al momento l’iniziativa riguarda soltanto i 3 modelli sopracitati – venduti nell’allestimento più curato e opzionabili con i colori e gli optional maggiormente richiesti dalla clientela – e per un periodo di tempo limitato.

Nei giorni scorsi anche Citroen ha lanciato un servizio completamente on-line dedicato alla sua C3 attraverso cui è possibile prenotare a domicilio un test-drive del modello: basta accedere a Prime Now, il servizio di Amazon grazie a cui i clienti di Milano e dintorni potranno testare l’auto nell’orario che preferiscono dal 2 al 15 novembre. Un driver incaricato da Citroen si presenterà a casa del cliente per la prova e per presentazione le principali caratteristiche dell’automobile. Mentre dal 16 al 29 novembre, sempre tramite Amazon, tutti i clienti della piattaforma di e-commerce potranno richiedere un test-drive della nuova C3 presso il concessionario che preferiscono.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Guida autonoma, dopo Google e Microsoft si getta nella mischia anche Intel: investimenti per 250 milioni di dollari

prev
Articolo Successivo

Sicurezza stradale, a Los Angeles arrivano i lampioni con le “orecchie”

next