Uno a mano armata e l’altro con il volto coperto, così due malviventi sono entrati in un ristorante di Guanacaste (Costa Rica) durante l’orario di chiusura per mettere a segno una rapina, senza però aver fatto i conti con la commessa. Nel filmato ripreso dalle telecamere di sicurezza del fast food “pollolandia“, si vedono i due rapinatori entrare nel locale con la pistola spianata. Uno dei due prende in ostaggio quello che sembra essere il manager del ristorante mentre l’altro, che avrà la peggio, si fionda verso il registratore di cassa. A questo punto entra in gioco la cassiera armata di bastone

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ronaldinho è un vero fenomeno. Anche a teqball: il video su instagram

next
Articolo Successivo

Guerra in Iraq: Mosul sarà ripresa, ma più di un milione di civili cercheranno rifugio

next