Marko Pjaca è finalmente a Torino, dove nella mattina di giovedì 21 luglio ha effettuato le visite mediche di rito presso il JMedical, la struttura inaugurata sul lato Est dello Juventus Stadium lo scorso marzo. In giornata si recherà in corso Galileo Ferraris per la firma sul contratto che lo legherà alla Juventus per i prossimi cinque anni.

Il giovane talento croato, classe 1995, è stato grande protagonista agli Europei francesi con la maglia della sua nazionale, emergendo come una delle promesse migliori del calcio europeo. Ieri sera ha giocato la sua ultima partita con la maglia della Dinamo Zagabria, firmando una doppietta su rigore nei preliminari di Champions League contro i macedoni del Vardar.

Pjaca, accolto da una cinquantina di tifosi festanti al suo arrivo, è costato circa 22,5 milioni di euro ed è il quarto acquisto della Juventus in questa sessione di calciomercato, dopo Pjanic, Dani Alves e Benatia. Un nuovo innesto di qualità che dovrà andare a compensare la sempre più probabile cessione di Paul Pogba.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mario Gomez non torna in Turchia al Besiktas “per motivi politici”

next
Articolo Successivo

Albania, l’exploit della nazionale di De Biasi offuscato dai club: sospetti, scommesse, squalifiche e figuracce

next