Stava festeggiano il suo 45° compleanno, quando è stato raggiunto da tre colpi di pistola. E’ morto così a Chicago il cantante Alejandro “Jano” Fuentes, apparso nella versione messicana di The Voice nel 2011. L’omicidio dell’uomo arriva appena una settimana dopo l’uccisione di un’altra artista proveniente da The Voice: Christina Grimmie, cantante pop apparsa nelle versione americana del programma, è stata ammazzata da un fan dopo un concerto a Orlando, in Florida.  

Sull’omicidio di Fuentes, invece, il quadro ancora non è chiaro. Al momento la polizia sta indagando per capire se si sia trattato di un tentativo di rapina, ma non ci sono sospettati. Il cantante è stato colpito alla testa nella parte sud-est della città: dalle prime ricostruzioni, stava salendo in auto con gli amici quando un uomo armata improvvisamente gli ha sparato.

(immagine tratta da YouTube)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Russia, il robot fugge dal laboratorio e viene ritrovato per strada. Gli ingegneri: “Stava imparando a orientarsi”

prev
Articolo Successivo

Star Trek, morto Anton Yelchin: aveva 27 anni, è rimasto schiacciato tra il cancello della sua casa e la sua jeep

next