Caro Marco, mi è molto dispiaciuto sapere delle tue condizioni di salute”. Dopo la visita di molti esponenti e leader politici, da Renzi a Berlusconi, Marco Pannella ha ricevuto un messaggio di vicinanza per le sue condizioni di salute anche dal Dalai Lama. “Come sai – si legge nella lettera inviata dal capo religioso e postata sul profilo Facebook del leader radicale – ti considero un mio amico personale, così come un amico fedele e di vecchia data del popolo tibetano, come ti ho detto più volte. Ho molto apprezzato il tuo interesse e il sostegno per la causa tibetana, come ti ho detto ogni volta che ne ho avuto l’opportunità”.

14 Marzo 2016Caro Signor Pannella,Mi dispiace apprendere del deterioramento delle tue condizioni di salute. Come…

Pubblicato da Marco Pannella su Mercoledì 16 marzo 2016

“Ricordo benissimo – prosegue – il nostro più recente incontro, quando hai visitato Dharamsala nel giugno dello scorso anno per partecipare alle celebrazioni per il mio 80esimo compleanno, organizzate dalla comunità tibetana. Pregherò per voi e per i membri della tua famiglia in questo momento difficile. Con le mie preghiere”. A incontrare il leader radicale anche Massimo D’Alema che oggi, come gli altri esponenti politici, lo ha visitato a casa, in via della Panetteria a Roma.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Comunali 2016, la Lega Nord rompe con Forza Italia anche a Torino. Salvini: “Non sosterremo Osvaldo Napoli”

prev
Articolo Successivo

Comunali 2016, Berlusconi isolato ma non spodestato. Da Fini a Salvini: il parricidio incompiuto della destra

next