Un rarissimo esemplare di serpente a 2 teste è nato 10 giorni in una fattoria a Yulin nella Cina meridionale ed è stato portato dal contadino che l’ha scoperto in uno zoo. Si tratta di un caso estremamente raro visto che entrambe le teste hanno un cervello proprio e cercano di muoversi in direzioni diverse. Il direttore dello zoo ha spiegato che il serpente ha già cambiato pelle, ma non c’è modo di dire se sopravviverà in quanto si rifiuta di mangiare e di bere. Inoltre la sua sopravvivenza è limitata a causa dei due cervelli che danno comandi a un solo corpo

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Animali in acqua? La lite da spiaggia finisce in rete: “A stronza leva sto cane”

next
Articolo Successivo

Nuova Zelanda, immersione con sorpresa: i sub nuotano con le orche

next