Un incendio è divampato in un palazzo di Cossato, in provincia di Biella in Piemonte. Secondo le prime informazioni riportate dall’Ansa sono undici le persone ferite tra cui quattro vigili del fuoco, che sono intervenuti con tre squadre di pronto intervento. I soccorritori, intervenuti con cinque mezzi del pronto soccorso, denunciano anche un disperso. Sono ancora da accertare le cause dell’incendio: le fiamme sono partite dal primo piano dello stabile situato in via Milano 21 e si sono, successivamente, propagate in tutto l’edificio.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Kenya, ucciso a coltellate l’operatore turistico italiano morto a Watamu

prev
Articolo Successivo

Rapporto Ocse: solo l’8,9% degli italiani usa le piattaforme online della P.A.

next