Ogni tanto Silvano passa da Milano e mi chiama, ogni tanto io passo da Roma e lo chiamo. Ci vediamo sempre volentieri. In questo film gli ho fatto riprendere una zingara e un chinotto per
potere finalmente scrivere: “Un film di Ricky Farina e Silvano Agosti“.
Sono furbo, vero?

Aforisma del giorno:

Purché tu sappia che la superficie del mare
non è il mare.
(Silvano Agosti)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

L'”economia collaborativa” ai tempi di Airbnb e Uber: Gea Scancarello la racconta, in un libro

prev
Articolo Successivo

Via Ripetta 155, Roma negli anni ’70 vista da un appartamento di ventenni: “Il futuro era un cantiere aperto”

next