Storie di Roma com’è stata e come forse non è più, di Sergio Leone e di schiaffi più o meno affettuosi per girare scene di un film perché è così che dovevano essere girate, di Alberto Sordi e austere sale da bagno, ma a disposizione di ospiti indesiderati nella grande villa sull’Aventino. Storie di Carlo Verdone raccontate alla festa romana del Fatto Quotidiano all’isola Tiberina, nell’intervista realizzata da Malcom Pagani


Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Festa del Fatto, rivedi “Due parole, quattro risate” con Travaglio e Proietti

next
Articolo Successivo

Festa del Fatto a Roma, rivedi il dibattito “Difendiamo la Costituzione”

next