Ancora tanto calcio in tv, con l’ultima giornata dei gironi A (quello del Brasile) e B (dove Olanda e Cile sono già qualificati e dovranno decidere solo chi sarà al primo posto). Su RaiUno, con fischio d’inizio alle 22, il Brasile affronta il molle Camerun, mentre in contemporanea (ma solo su Sky) Croazia e Messico si giocheranno il secondo posto utile. Su Canale5, quarto e ultimo appuntamento con Extreme Makeover Home Edition Italia, con Alessia Marcuzzi e il suo team alle prese con una nuova casa da ricostruire, tra storie strappalacrime e interior design. La bella serie Sherlock, con Benedict Cumberbatch, va in onda su Italia1 con un episodio della seconda stagione in prima tv, mentre su RaiTre continua la serie Mr Selfridge, sulle vicende del fondatore del più famoso grande magazzino londinese.

Cinema su RaiDue e Rete4 con Soul surfer (con Helen Hunt) e Vi presento Joe Black, con Brad Pitt e Anthony Hopkins. Chiude il quadro delle reti generaliste, il talk politico L’Aria che tira stasera su La7, condotto da Myrta Merlino. Sul digitale, Rai4 trasmette Stargate Atlantis, che racconta il viaggio di un gruppo di scienziati verso la città perduta di Atlantide, mentre Rai5 punta sul teatro con Il potere e la gloria, tratto dal romanzo di Graham Greene. Su RaiMovie torna la serie tv Hell on wheels, ambientata negli Usa post guerra civile, mentre su Italia2 spazio al cinema horror con L’alba de morti viventi.

Il bel film The good shepherd, con Angelina Jolie, Robert DeNiro, Matt Damon e Joe Pesci, è invece la proposta di Iris. Le repliche di Sex and the city tornano su La7D, mentre Cielo trasmette la divertente commedia spagnola Reinas, film dedicato ai primi matrimoni gay in Spagna e interpretato da alcune tra le attrici preferite di Pedro Almodovar come Marisa Paredes, Veronica Forqué e Carmen Maura. Su LaEffe, infine, il bellissimo film francese Tomboy, vincitore, tra l’altro, del premio come miglior film al Torino LGBT Film Festival. Sul satellite, torna la serie hot Masters of Sex su SkyAtlantic, con Michael Sheen nei panni di William Masters, ginecologo e sessuologo realmente esistito che tra gli anni Cinquanta e i Sessanta ha condotto un fondamentale studio sulla fisiologia sessuale umana. L’episodio in prima tv sarà seguito da un’altra serie pluripremiata: Top of the lake.

Su Fox, spazio alla terza ora di 24: Live another day, l’attesissimo ritorno di Kiefer Sutherland nei panni di Jack Bauer, mentre su Fox Life va in onda un episodio in prima tv di Grey’s Anatomy, seguito dal debutto della quinta stagione di Drop dead diva. Mentre Mondiale 1 HD trasmetterà il match tra Brasile e Camerun, su Mondiale 2 HD andrà in onda quello tra Croazia e Messico, che di fatto decreterà verosimilmente la seconda squadra qualificata agli ottavi di finale.

Qualche consiglio cinematografico per chiudere. Su SkyCinema 1, Leonardo Di Caprio, Tobey Maguire e Carey Mulligan sono i protagonisti de Il grande Gatsby, diretto dal visionario Baz Luhrmann, mentre su SkyCinema Hits tocca a La leggenda degli uomini straordinari, tratto da un fumetto di enorme successo. Da non perdere, su SkyCinema Classics, La strana coppia, capolavoro della commedia con Jack Lemmon e Walter Matthau.  Buona visione.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore