La partita di calcio della categoria eccellenza Giugliano-Virtus Volla, disputatasi sul neutro di Mugnano (provincia di Napoli), si è trasformata in una maxi-rissa in campo. Le due squadre si sfidavano in zona playoff nel girone A. Prima c’è stato un diverbio tra due calciatori avversari, poi uno dei due è stato aggredito da un gruppetto di sostenitori del Giugliano. Nella rissa, che i carabinieri hanno cercato di sedare, si sono registrati due feriti

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Caso Moro, pg Roma chiede atti per “opportune valutazioni”

prev
Articolo Successivo

Paolo Bovi, tenta il suicidio l’ex tastierista dei Modà accusato di abusi su minori

next