1 • Vero o non vero che il Festival di Sanremo si guarda per parlarne male?

2 • Ligabue che canta De Andrè in apertura di serata è forse il motivo reale per cui “i due” volevano buttarsi dalla balaustra?

3 • A Fazio e alla Littizzetto – quelli del Festival – avranno fatto un contratto a tempo indeterminato?

4 • Fazio ha presentato la Carrà sostenendo che è il passato, presente e futuro della televisione italiana. Voleva essere un clamoroso autogol per far sì che anche quei pochi affiliati al canone Rai decidessero di smettere di pagarlo?  

5 • La Littizzetto recita la parte della brutta da oltre quindici anni. A questo punto, è lecito pensare che lo faccia per sentirsi dire che è bella?

6 • La Casta recita la parte della bella da oltre quindici anni. Vista ieri sera, è lecito pensare che potrebbe cominciare a recitare la parte della brutta? 

7 • Davvero Fazio non riesce a immaginare il reale motivo per cui Cat Stevens sia tornato a cantare dopo 15 anni? (Forse perché “n’c’ha più ‘na lira”)?

8 • Perché Pif è andato al Festival di Sanremo? Era così necessario?

9 • I cantanti in gara… pagheranno il canone Rai?

 

9 canzoni 9… a tempo indeterminato

Lato A

Heaven • Trust

Batcaves • Kap Bambino

Nouveau Americain • Brazilian Girls

Never Say Never • Romeo Void

Lato B

Fever • The Cramps

State Trooper • Drop the Lime

The Fire of Love • The Gun Club

She’s My Witch . The Radiacs

Only Want You • Eagles of Death Metal

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Manoscritti/43: Il carro armato di latta (di Delio Lomaglio)

next
Articolo Successivo

Poesia – Due bici

next