Pippo Civati rimane senza benzina ed è costretto a fare l’autostop per arrivare all’appuntamento di chiusura della sua campagna elettorale. La disavventura è avvenuta vicino a Oristano, quando il serbatoio della Fiat Punto guidata da Thomas Castangia, coordinatore della campagna elettorale per la Sardegna, è rimasto a secco. L’annuncio è stato accolto con risate e applausi da una platea di oltre 400 persone presenti al comizio finale all’ex stazione marittima di Cagliari. A raccontare il rocambolesco viaggio, sono stati gli stessi organizzatori dell’evento rilanciando, via maxi schermo, un tweet.

Questa mattina, appena arrivato in Sardegna, Civati aveva parlato proprio delle poche risorse che ha voluto impiegare per la sua campagna, “alla Papa Bergoglio“. Ma sulla strada statale 131 Carlo Felice è stato tradito dalla benzina. Dopo aver fatto l’autostop è stato raccolto da due automobilisti e si è potuto così rimettere in viaggio verso Cagliari, dove avrebbe dovuto parlare alle 18:30.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Primarie Pd, e se alla fine vincesse Pippo Civati?

next
Articolo Successivo

Primarie Pd, sicuri che con Renzi si vince?

next