Un candidato civico è meglio di uno proposto dalle segreterie di partito. La città ha bisogno di un cambiamento e ora, grazie a Ignazio Marino, Roma cambierà”. Sono centinaia gli elettori del Pd che hanno seguito a Piazza di Pietra lo spoglio e poi i festeggiamenti per la vittoria di Marino, nuovo sindaco della Capitale. Chiara anche la riflessione degli elettori di centrosinistra: “Quella del chirurgo è stata una valida proposta ed è per questo che ha vinto”, dice una ragazza. Gli fa eco un altro manifestante: “Il Pd è un partito che propene ancora persone credibili nonostante il livello nazionale”  di Tommaso Rodano

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni Roma, Alemanno: “E’ tutta colpa mia non di Berlusconi”

next
Articolo Successivo

Elezioni 2013, Epifani: “E’ una rivincita rispetto alle politiche di febbraio”

next