“Giù le mani dalla famiglia”. Così si intitola in convegno organizzato dal Popolo della Libertà sui temi etici come matrimonio, unioni civili e adozioni. Il punto di partenza, secondo i relatori, è che la sinistra vuole mettere in discussione lo statuto del matrimonio. “Ci prepariamo a una stagione politica caratterizzata da uno scontro di civiltà su come si crea la vita”, avverte Maurizio Sacconi. La pensa come lui Maurizio Gasparri che detta la linea: “Dobbiamo difendere la famiglia da chi vuole stravolgere questo istituto”. Come? Secondo Beatrice Lorenzin, con un nuovo Family Day  di Manolo Lanaro

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Vota con la testa. Non votare con il culo”, lo spot omofobo di Fratelli d’Italia

next
Articolo Successivo

Campania, il Pdl promette il condono agli abusivisti edilizi

next