“Nessun iscritto alla Lega Nord è autorizzato a votare alle primarie del centrosinistra. Chiunque lo abbia fatto, se fossero confermate le indiscrezioni di stampa in proposito, ha compiuto uno sbaglio che, siamo sicuri, non si ripeterà al ballottaggio“. Così Fabio Rainieri, segretario nazionale della Lega Nord Emilia interviene in merito alla presunta partecipazione di alcuni iscritti al Carroccio, alle primarie del centrosinistra a Modena.

“Le primarie con le quali partiti politici e movimenti chiamano a raccolta i loro iscritti e simpatizzanti sono l’espressione della democrazia – prosegue Rainieri – come noi abbiamo tenuto le nostre primarie ai gazebo nei giorni scorsi, cosi’ e’ giusto che il centrosinistra tenga ora, in propria autonomia, le sue”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Luigi Bernardi, pessimista raffinato: “Editoria morta con Camilleri e Carofiglio”

prev
Articolo Successivo

‘Ferite a Morte’, Dandini gratis al Duse. “Donne uccise due volte: da partner e tv”

next