Un assicuratore di 69 anni è stato ucciso a colpi di arma da fuoco per strada a Milano, in zona Lotto-Fiera. Si chiamava Diego Preda e aveva un solo precedente penale, risalente all’82. Originario di Binasco, era titolare di un’agenzia di assicurazioni, la Preda Sas, con sede in via Monte Rosa 21. Da un primo esame è stato colpito alla testa. Ad avvisare la polizia sono stati alcuni passanti. 

L’omicidio è avvenuto attorno alle 19,30, all’angolo tra via Alberto Mario e via Mosè Bianchi. L’avventore di un bar nelle vicinanze ha raccontato di aver sentito il rumore degli spari e di aver visto, uscendo dal locale, una persona che indossava un casco, allontanarsi di corsa. Inutili i tentativi del personale del 118 arrivato sul posto pochi minuti dopo, per la vittima non c’è stato più nulla da fare.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Omicidio in strada a Torino, morto un cinquantenne pregiudicato

next
Articolo Successivo

Cinque arresti per gli scontri a Roma dell’ottobre 2011

next