Mettiamola così: in assenza di vento le acciaierie del Quirinale stanno inquinando l’ossigeno della Costituzione. Pretendono che non siano esaminati i fumi delle telefonate tra il presidente Giorgio Napolitano e l’ex ministro Nicola Mancino. A meno di voler mettere in discussione – e dunque in pericolo – i livelli produttivi dei lavoratori tecnici del governo tecnico addetti alla indispensabile produzione del buon senso di unità nazionale necessario a tranquillizzare i mercati e lo spread.

Sempre in assenza di vento le acciaierie del Quirinale assicurano che i livelli di diossina emessi nelle telefonate non sono in contrasto con i codici. Stabilendo altresì la soglia entro la quale la trattativa non deve chiamarsi trattativa, ma realismo politico. E la procura che indaga deve considerarsi esorbitante al punto da essere isolata. Con tutta la moral suasion necessaria a non aizzare la bestia antisociale dell’antipolitica.

Guai a mettere in contrasto la salute pubblica dei cittadini e la parola ossigenata di Napolitano. Guai a parlare di trattativa, di diossina, a indebolire la produzione nazionale dell’acciaio, a minacciare addirittura un po’ di vento. Anche solo con una firma, la mia.

Il Fatto Quotidiano, 16 agosto 2012

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Parlamento, La Malfa e Pisanu da record: sono gli highlander della politica italiana

next
Articolo Successivo

Lettera aperta di un elettore di centrodestra

next