“Disastro ecologico nell’area adiacente Malpensa, nel pieno Parco del Ticino, dovuto al sorvolo degli aeromobili in decollo”. Una riga di un documento del ministero dell’Ambiente del 7 ottobre 2010 che ha il peso di un macigno per chi vive sotto le rotte dello scalo, per i progetti di espansione dell’aeroporto che vuol diventare il grande hub padano e per la quotazione del gestore Sea che il Comune di Milano ha pianificato in autunno. Secondo l’Asl di Varese vicino allo scalo le morti per malattie respiratorie sono 4 volte in più che nel resto della provincia e 250mila abitanti sono a rischio. Video di Franz Baraggino e Thomas Mackinson

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Brunetta: “Rifarei e ridirei tutto”

next
Articolo Successivo

Elio Germano: “Dopo l’acqua e l’aria, ora mobilitiamoci per la cultura”

next