/ / di

Lavoce.info Lavoce.info

Lavoce.info

Watchdog della politica economica italiana

La crescente concentrazione di potere mediatico nel nostro Paese condiziona il confronto civile spingendo a schierarsi, a prendere posizioni estreme. Si può solo essere pro o contro. Pressoché bandite dalle TV le riflessioni, le analisi, l’informazione che vada in profondità. Vogliamo usare la nostra voce in un altro modo. Dal luglio 2002, quando è nata lavoce.info, cerchiamo di informare e di offrire uno strumento di approfondimento per chi non si accontenta del giudizio sommario e delle parole d’ordine. Una voce libera e indipendente. Informiamo e, soprattutto, proponiamo analisi indipendenti di fatti e notizie, con lo scopo di offrire un servizio utile a tutti coloro che accettano di misurarsi, senza pregiudizi, su questioni complesse. La nostra ambizione? Essere competenti nella critica, provocatori nei contenuti ed equilibrati nelle proposte. Vogliamo essere qualcosa che in Italia manca: una testata, che svolga la funzione di “watchdog”, di cane da guardia, che valuti criticamente la politica economica, disinteressandosi dell’uso politico che può essere fatto di ciò che scrive. È un ruolo ambizioso ma non presuntuoso e, crediamo, importante. Soprattutto in un momento in cui ogni errore tecnico, ogni difetto di progettazione o ritardo ha costi molto elevati per il nostro paese.

La redazione de lavoce.info è attualmente costituita da 36 membri “stabili” e da un grande numero di collaboratori. Il comitato di redazione, responsabile dei testi non firmati, è attualmente formato da Angelo Baglioni, Massimo Bordignon, Francesco Daveri, Maria De Paola e Michele Polo. Alessandra Casarico svolge il ruolo di tesoriera. I membri della redazione in aspettativa per incarichi parlamentari o di governo scrivono su temi non attinenti al loro incarico e non partecipano alle scelte redazionali. Alla vita de lavoce.info ha partecipato anche Riccardo Faini, scomparso il 20 gennaio 2007.

Blog di Lavoce.info

Scuola - 30 agosto 2016

Scuola, il concorso per i docenti è davvero troppo difficile?

doventi-scuola-aula-675 Una selezione più severa degli insegnanti. Succede nei concorsi a cattedra per i docenti delle scuole. Perché in palio non ci sono semplici punteggi ma posti di lavoro. Gli esclusi protestano, ma una valutazione più rigorosa va a tutto vantaggio della qualità dell’insegnamento. di Daniele Checchi e Maria De Paola (Fonte: lavoce.info) Sui giornali irrompe la polemica […]
Economia & Lobby - 24 agosto 2016

Incentivi solo alle madri under 30? Sbagliato e arbitrario

maternita neonati 675 Collegare, come ha annunciato il ministro Costa, il bonus figli all’età della madre – concedendolo solo se questa è under 30 – sarebbe un errore. Bisogna invece mettere al centro caratteristiche del bambino ed equità di genere. di Francesco Billari (Fonte: lavoce.info) La situazione delle famiglie con figli in Italia è chiaramente problematica, e i livelli di […]
Economia & Lobby - 19 agosto 2016

Isee e disabilità: se le modifiche avvantaggiano i più ricchi

Dopo le sentenze del Consiglio di Stato, il governo ha escluso i trattamenti di disabilità dal conteggio del reddito familiare per il calcolo dell’Isee. E sostituito il sistema di franchigie con un aumento del peso dei componenti disabili. Ma le modifiche sembrano favorire le famiglie più ricche. di Manuel Reverberi e Andrea Trapani (Fonte: lavoce.info) […]
Economia & Lobby - 8 agosto 2016

Affitti, tutti scelgono la cedolare secca. Ma i vantaggi sono solo dei proprietari

casa_675 Sono sempre di più i contribuenti che optano per la cedolare secca come forma di tassazione dei redditi da affitto. Un successo dovuto anche alla diminuzione delle aliquote sui canoni concordati. Ma i vantaggi sono tutti dei proprietari. Forse la misura va limitata ad alcuni tipi di contratto. di Raffaele Lungarella (Fonte: lavoce.info) Alto tasso di […]
Società - 4 agosto 2016

Cannabis, quanta paura di una pianta

colorado_cannabis_675 Il dibattito sulla liberalizzazione della marijuana oggi può basarsi su dati precisi e non su stime, grazie all’esperienza del Colorado. Da quando la sostanza è legale, nello stato americano il consumo non è aumentato, mentre sono cresciute le entrate fiscali. Timori irrazionali che costano cari. Gli effetti della legalizzazione L’arrivo alla Camera della proposta di […]
Economia & Lobby - 30 luglio 2016

Un leasing salva-case per i mutui in sofferenza

case_675 Il leasing abitativo è una formula che potrebbe essere impiegata non solo a favore di chi deve acquistare la casa, ma anche di chi potrebbe perderla per morosità nel pagamento della rate di un mutuo. Un obiettivo di grande rilevanza sociale che può contribuire a ridurre le perdite delle banche. Le sofferenze per l’acquisto di […]
Economia & Lobby - 26 luglio 2016

Aziende di famiglia, tassare o non tassare la successione?

famiglia-agnelli-675 Più che incoraggiare o scoraggiare la successione tra familiari nella gestione di un’azienda, il sistema fiscale dovrebbe valorizzare il capitale umano, interno o esterno alla famiglia proprietaria. Incentivi fiscali a “due velocità” per le esigenze delle piccole imprese e di quelle più strutturate. di Mario Daniele Amore, Guido Corbetta e Alessandro Minichilli (Fonte: lavoce.info) Visioni contrapposte sul […]
Economia & Lobby - 23 luglio 2016

Reddito di inclusione, un primo passo contro la povertà

povertà uk 675 Gli ultimi dati Istat sono un nuovo monito sulla crescita della povertà in Italia. Nello stesso giorno della loro pubblicazione, la Camera ha approvato il disegno di legge delega che prevede l’istituzione del reddito di inclusione. I passi avanti e quello che manca per fronteggiare l’emergenza.  di Tortuga (Fonte: lavoce.info) La povertà nei dati Istat Recentemente […]
Sport & miliardi - 21 luglio 2016

Aiuti di Stato, se il fisco garantisce flessibilità solo al calcio

real madris-675 Le grandi squadre spagnole dovranno restituire milioni di aiuti di Stato dichiarati inammissibili dalla Commissione europea. Anche in Italia la flessibilità garantita al calcio fa sì che gli investitori esteri arrivino. Pur senza aiuti di Stato, più attenzione agli altri settori non farebbe male. di Carlo Scarpa* (Fonte: lavoce.info) Aiuti di Stato alla Liga Finalmente […]
Economia & Lobby - 16 luglio 2016

Il bail-in è incostituzionale?

banca etruria_675 Sono almeno cinque i profili di incostituzionalità che si possono ipotizzare per la disciplina del bail-in. La norma meno difendibile è quella che applica le nuove regole anche ai rapporti sorti prima della loro entrata in vigore. Perché il Parlamento rimanda il problema alla Corte costituzionale. In contrasto con cinque articoli della Costituzione La nuova […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×