/ / di

Fabio Marcelli Fabio Marcelli

Fabio Marcelli

Giurista internazionale

Nato il 15 marzo del 1956 a Roma, sono dirigente di ricerca dell’Istituto di studi giuridici internazionali del CNR, e dirigente dell’Associazione dei giuristi democratici a livello nazionale, europeo e internazionale. Ho scritto dodici libri e oltre cento articoli su temi di diritto e relazioni internazionali.

Blog di Fabio Marcelli

Mondo - 31 gennaio 2017

Venezuela, il Senato italiano si intromette negli affari del Paese

Con il voto favorevole delle forze politiche dell’ancien régime italiano e su iniziativa di un politicante come Pierferdinando Casini, che di tale ancien régime è un esponente esemplare, da sempre capace di restare a galla nella palude della politica italiana, il Senato italiano ha approvato, la scorsa settimana, una sciagurata mozione sulla situazione del Venezuela. […]
Cronaca - 25 gennaio 2017

Terremoto e inefficienze, ricostruiamo il paese a partire dai buoni esempi

In questi momenti di disagio e sofferenza determinati da eventi catastrofici ma anche da crisi economica e culturale, determinate persone assurgono a simbolo di quello che è nel bene e nel male, il nostro Paese. Soffermarsi a riflettere su questi esempi può essere utile per identificare la via da percorrere se vogliamo risanare, salvare e […]
Mondo - 19 gennaio 2017

Turchia, giuristi contro Erdogan. Così magistrati e avvocati tentano di rispondere alla repressione

Ho partecipato sabato 14 e domenica 15 gennaio ad Ankara a un’importante conferenza di giuristi contro la repressione organizzata da parte del governo di Erdogan. Repressione che ha raggiunto un’intensità davvero impressionante specie dopo il tentativo fallito di golpe del 15 luglio scorso, episodio oltremodo oscuro, che ha comunque fornito al sultano l’alibi per infierire ulteriormente su […]
Politica - 13 gennaio 2017

M5S, dopo il ritorno con Farage ci vuole un sussulto di dignità politica

Quando la realtà supera l’immaginazione. Respinti, e meno male, dal gruppo liberale del Parlamento europeo, i Cinquestelle tornano con la coda fra le gambe a Canossa da Farage. Cari pentastellati, non ci siamo proprio. Così vi giocate il patrimonio di credibilità che avete acquisito da parte del popolo italiano, giustamente stanco dei partiti tradizionali e […]
Politica - 9 gennaio 2017

Grillo divorzia da Farage, meglio tardi che mai. E ora?

Come autore in tempi non sospetti di una dura critica al gruppo dirigente Cinquestelle per la sua sciagurata scelta di entrare in un gruppo parlamentare europeo di destra imperniato sull’Ukip di Farage, mi rallegro per l’attuale decisione di abbandonare tale gruppo. Per aver operato all’epoca tale critica con la necessaria durezza  fui addirittura sbattuto come […]
Mondo - 31 dicembre 2016

Argentina, riuscirà il presidente a portare a termine il suo mandato?

Scrivo questo post in memoria della mamma di Carlos Chichiarelli,  una dolce vecchina morta il 16 ottobre e a Roma in modo assurdo. Non l’avevo mai vista da viva. L’ho vista  nella sua bara, nell’Istituto di medicina legale, mentre suo figlio le metteva il rosario fra le piccole mani. Una persona dolce e minuta, esemplarmente rappresentante […]
Politica - 22 dicembre 2016

Poletti & C., chi è contro i giovani e contro il futuro deve andarsene

Le dichiarazioni del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, sul fatto che è meglio “togliersi dai piedi” determinati giovani sono davvero vergognose per molti motivi e inducono a togliersi dai piedi al più presto, insieme a questo improbabile ministro, tutta l’accozzaglia di nani e ballerine, incompetenti e yesmen (o yeswomen) che occupano oramai da troppo tempo […]
Politica - 18 dicembre 2016

Roma: cara Virginia, il tempo è scaduto

Ho sempre difeso Virginia Raggi e la sua Giunta, vittime di una campagna di stampa accanita sostenuta da poteri forti che pensavano di aver tutto da perdere dal suo avvento in Campidoglio, primi fra tutti i palazzinari che a Roma hanno sempre fatto il buono e cattivo tempo. Questa campagna oggi continua con l’incredibile doppio […]
Politica - 14 dicembre 2016

Governo Gentiloni, ultimo atto del renzismo

Narra la storia che Maria Antonietta abbia proposto di dare brioches al popolo francese affamato. Qualche anno dopo ci fu la rivoluzione e la poveretta ci rimise la testa. Renzi e Mattarella hanno appena rifilato un biscotto Gentiloni al popolo italiano affamato di democrazia ma anche di concreti diritti sociali. Chissà come andrà a finire. […]
Politica - 10 dicembre 2016

Post referendum, il 4 dicembre è stato solo un inizio (se continuate a ignorare il popolo sovrano)

La prima cosa da fare, dopo il referendum, è liberarsi definitivamente di Renzi e dei suoi accoliti, primo fra tutti Napolitano; la seconda, una buona legge elettorale di stampo proporzionale; la terza, elezioni politiche generali che portino a sostituire l’attuale Parlamento di nominati in base a una legge dichiarata incostituzionale. Nonostante i soliti tentativi di giornalisti […]
Trump sceglie il giudice della Corte Suprema. Tra i favoriti Gorsuch, contrario ad aborto ed eutanasia
Costa Rica, scomparso 52enne italiano: portava avanti una trattativa milionaria per un terreno a Panama

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×