/ / di

Erica Vecchione Erica Vecchione

Erica Vecchione

Ex casalinga e blogger

Sono nata a Parma nel 1976 ma il mio naso mi diceva che sarei finita al mare.

Sono stata un’apolide lavorativa per tanti anni ­ troppo allergica al cartellino e ai signor­sì ­ e alla fine sono finita ad insegnare italiano a stranieri, uno dei pochi lavori dove si può viaggiare rimanendo seduti.

Ribaltando ogni pronostico che mi dava fino all’età pensionabile nei locali della bassa padana a tempo di rock, sono diventata madre di due figlie (e uno in arrivo che giuro non farà il calciatore) e la scena cool della mia vita s’è ammosciata come un soufflé venuto male.

D’un tratto, mi ero reincarnata nel personaggio che mai avrei voluto interpretare: la casalinga!

Quando tutto sembrava perduto, la scrittura mi ha salvato, e il mio naso non mi ha tradita.

Da due anni vivo con la family a Levanto, in Liguria, in compagnia di quell’ostinata passione di diventare la prossima Edith Wharton.

Nel mondo reale però, io e il mio marito yankee organizziamo soggiorni studio in Italia per studenti americani.

Forse Louise se n’è andata per un’altra strada, ma l’America me la sono sposata.

vitadacasalinga.com

@vitadacasalinga

Blog di Erica Vecchione

Società - 15 luglio 2017

Mamme e figli, piccolo vademecum per sopravvivere a un’altra estate

Qualche giorno fa un’amica mi ha detto: “Ti ricordi il tuo post dell’anno scorso sull’estate delle mamme italiane? Ecco io sono alla frutta già adesso”. Era l’inizio di luglio e sapevo esattamente come si sentiva la mia amica. Anche in Riviera si stavano raggiungendo temperature incandescenti, i muratori mi demolivano una parete di pietra e […]
Donne - 3 luglio 2017

Sposarsi a vent’anni, perché non vorrei che toccasse a mia figlia

I am engaged!, campeggia il post sotto il quale una giovanissima coppia mostra alle centinaia di amici digitali la foto in cui il ragazzo, inginocchiato, chiede di diventare sua moglie alla ragazza di fronte, emozionata e incredula. Delle studentesse universitarie che hanno studiato con noi in Italia negli ultimi anni, già diverse sono convolate a nozze […]
Società - 30 maggio 2017

Immagina che un cardiologo usi Facebook mentre visita tua figlia. Come reagiresti?

È la visita che temo e attendo, con calma studiata e timore celato, ogni 18 mesi: la visita cardiologica di controllo di mia figlia, nata con una piccola malformazione congenita, di cui i medici – per dispensare un vano sollievo scientifico ai genitori – dicono ne sia colpito il 3% della popolazione mondiale. Dopo l’elettrocardiogramma […]
Donne - 13 maggio 2017

Ragazze, fatevi furbe: niente telefonini mentre fate l’amore

Sul Fatto del 12 maggio, Selvaggia Lucarelli racconta di un nuovo episodio di diffusione di un filmato hot, glorificato ed esaltato dal popolo smargiasso e spietato del web, in cui una coppia fa l’amore mentre viene ripresa da un amico di lui. Il video è diventato virale e il timore (lecito) della Lucarelli è che la […]
Diritti - 25 aprile 2017

Amici di Maria, se ti palpano il culo quando non vuoi non c’è proprio niente da ridere

Quando l’umorismo è divertente e quando invece diventa di cattivo gusto? Si può parlare di limiti invalicabili quando si veicolano immagini al grande pubblico senza passare per bacchettoni? Secondo me, sì. Come ad esempio durante lo scherzo ad Emma Marrone nella puntata di Amici dove, durante le prove, la cantante viene molestata da un ballerino […]
Società - 15 aprile 2017

Ci si può pentire di essere diventata madre? Sì. E non è peccato

E’ umanamente possibile pentirsi di essere diventata madre? Per la scrittrice e sociologa israeliana Orna Donath, autrice del libro Pentirsi di essere madri, sembrerebbe di sì. (Qui l’anteprima) E come lei, anche le 23 donne israeliane intervistate tra il 2008 e il 2013. La donna, in quanto tale, è spesso oggetto di biasimo feroce, commiserazione […]
Donne - 8 aprile 2017

Gravidanza e contraccettivi, com’è possibile restare incinta ‘per caso’ nel 2017?

R. mi ha scritto raccontandomi della sua prolungata ed estenuante ricerca per aver un figlio che ancora non arriva. Un viaggio fatto di iniezioni, ormoni, ecografie, prelievi, nel quale scendere a patti con un fisico “biologicamente inutile”, ma soprattutto un viaggio pieno di solitudine anche in mezzo alle amiche. Quelle amiche che “figliano come conigli” e […]
Società - 20 marzo 2017

‘Parliamone sabato’: madre e puttana, la donna ideale vista in Rai

Sabato pomeriggio è andato in onda il manifesto del maschio italiano, sponsorizzato da mamma Rai coi soldi dei contribuenti, all’interno di un programma “Parliamone sabato” condotto da una donna, Paola Perego (ora chiuso per decisione dell’azienda). Una sorta di pubblicità (neanche tanto) occulta su come le donne dell’est Europa siano meglio delle italiane. Il livello […]
Società - 19 marzo 2017

Genitori e figli, è peggio una parolaccia o una cattiveria?

Uno degli ultimi spauracchi da appiccicare ai figli a garanzia delle buone maniere è quello contro la sconveniente parolaccia, più contagiosa di una verruca, più imbarazzante di un brufolo. Fate mente locale e troverete che almeno una volta (ma saranno molte di più), nella vostra vita da genitori, avrete visto qualcuno redarguire il proprio o […]
Società - 1 marzo 2017

Dj Fabo e gli altri, non sprechiamo la nostra occasione

E’ un groppo alla gola quello che mi prende, come quando da ragazza ricacciavo indietro le lacrime per non farmi trovare debole, arresa, davanti a mio padre o a un’amica che mi aveva ferita. In questi giorni si è giustamente parlato tanto della scelta di morire e della forzatura di doverlo fare all’estero trasformando una […]
Se a Corsaro non piace Fiano può scegliersi altri ebrei belli per il Parlamento
Le pareti trasparenti viste dalla collina

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×