/ / di

Alessandro Cannavale Alessandro Cannavale

Alessandro Cannavale

Ingegnere e blogger

Ingegnere per formazione, ricercatore per lavoro, meridionalista per passione. Sono nato a Bari nel 1977. Mi occupo di nanotecnologie per l’efficienza energetica in edilizia e mi lascio appassionare dalle storie del vecchio, amato Sud. Nel far tutto, trovo ispirazione negli esempi mirabili di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino per denunciare le ingiustizie subite, ancor oggi, dalle regioni meridionali.

Blog di Alessandro Cannavale

Ambiente & Veleni - 20 marzo 2017

Basilicata, l’acqua del Pertusillo è inquinata? La politica non risponde

Da molto tempo, in Basilicata, (e, di riflesso, anche in Puglia) si agita la discussione sull’analisi delle acque contenute nel Pertusillo, un invaso da cui si attinge per approvvigionare una parte della Puglia di acque potabili e irrigue. Da un lato, le associazioni di cittadini sollevano dubbi sul livello di inquinamento ambientale dovuto alla complessità […]
Politica - 11 marzo 2017

Salvini contestato a Napoli, sarebbe bastato chiedere scusa

Caro Matteo, No, non lei Salvini, l’altro, quello padano. Deve proprio perdonarli, i napoletani. Davvero faticano a intender le ragioni di opportunità politica che oggi la distinguono dal Matteo che ebbe a dire, solo quattro anni fa, in un tweet, che: “Napoli… Italia…  Boh”. Ammiccando a decenni di propaganda antimeridionale su cui, ancora in parte, si […]
Ambiente & Veleni - 6 marzo 2017

Energie rinnovabili, l’unica via verso un’economia solida e sana

L’Arabia Saudita investe 50 miliardi di dollari nel fotovoltaico col progetto Vision2030. Il giorno 22 febbraio 2017, in Danimarca, il 100% dell’elettricità del Paese lo ha portato… il vento. Soprattutto ai politici, che si riscoprono rivoluzionari in campo di energia solo quando perdono il proprio ruolo di potere. Intanto, noi facciamo un referendum sulle trivelle. […]
Società - 16 febbraio 2017

Sud, smettiamo di essere un serbatoio di voti

In occasione delle prossime elezioni amministrative, la gente del Sud sarà chiamata a riconoscere, con grande attenzione, i blocchi sociali retrostanti alle proposte politiche. Ci sono delle città in cui una borghesia arraffona degna della più autentica reminiscenza salveminiana tiene sotto scacco ogni reale cambiamento o evoluzione, da anni. Le elezioni amministrative sono una preziosa occasione […]
Economia & Lobby - 19 gennaio 2017

Trenitalia aumenta le tariffe, la rabbia e la sorpresa dell’esercito dei pendolari

Questo post è stato scritto ascoltando i commenti dei pendolari, su una piattaforma della stazione ferroviaria di Bari, dopo che la notizia dei rincari degli abbonamenti Alta Velocità di Trenitalia s’è fatta largo, serpeggiando agile tra i viaggiatori. Tra rabbia e sorpresa. I motivi di queste reazioni sono emersi dal confronto con i pendolari, categoria […]
Società - 9 gennaio 2017

Saviano-De Magistris, una polemica inutile

La querelle tra il sindaco di Napoli Luigi De Magistris e lo scrittore Roberto Saviano francamente non entusiasma e pare vana, come cercare di incrociare due rette sghembe. Le prime polemiche risalgono al tempo della fiction Gomorra che, secondo molti napoletani, anziché offrire del delinquente l’immagine del vigliacco, consentirebbe a molti ragazzini delle periferie disagiate […]
Referendum Costituzionale - 9 dicembre 2016

Cari politici, mettete al centro i giovani e il Sud o sarete spazzati via

Dopo la scadenza referendaria, Vittorio Zucconi ha commentato in questo modo la vittoria del No nelle regioni meridionali: “Il Sud purtroppo ha una tradizione elettorale e politica di autolesionismo che non è proprio incoraggiante”. Facile liquidare così la vittoria schiacciante del No alla riforma costituzionale, tanto evidente soprattutto nel Mezzogiorno. L’81% dei giovani (età 18-34 anni) […]
Ambiente & Veleni - 27 novembre 2016

Taranto, tolti i 50 milioni per la sanità, ma i cittadini continuano a soffrire

Propongono di cambiare 47 articoli della Legge fondamentale dello Stato, scritta da Silone, Calamandrei, Di Vittorio, Moro e Terracini e poi inciampano su un emendamento. In tutta onestà la vicenda dei “50 milioni della discordia”, che avrebbero potuto e dovuto – a buona ragione – sostenere la sanità tarantina, la sintetizzo così. Lascia l’amaro in […]
Economia & Lobby - 22 novembre 2016

Tap in Salento, ulivi e interessi: se basta un Sì per distruggere un litorale

La filosofia della proposta referendaria è apparsa in tutta la sua nitidezza ieri sera, in televisione. A Otto e mezzo, Pierferdinando Casini ha dichiarato candidamente che, vincendo il Sì, contenziosi come quello tra Stato e Regione Puglia a proposito del controverso gasdotto Tap non potranno più verificarsi. Oggetto della contesa, secondo lui, qualche centinaio di […]
Società - 16 novembre 2016

Renzi, non basta cambiare la narrazione per salvare il Sud Italia

“Basta raccontare il Sud come una realtà piena di sfighe, bisogna rovesciare la narrazione, la rassegnazione e la lamentazione non aiutano. I soldi ci sono, siamo pronti a mettere tutte quello che serve se c’è una volontà della classe dirigente del Sud di cambiare partendo da se stessa”. Nelle parole del premier, pronunciate all’Assemblea sul Mezzogiorno, […]
Glifosato, siamo sicuri che non sia cancerogeno?
Tap, al via rimozione ulivi a Melendugno: attivisti cercano di bloccare camion. Appello sindaci della Puglia: “Fermateli”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×