IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di FQ Londra

FQ Londra FQ Londra

FQ Londra

Cittadini del mondo

Questo blog è dedicato a tutti gli italiani che abitano a Londra – ma potrebbe essere a Berlino, Barcellona, Parigi o New York - perché questa città gli dà quelle opportunità che l’Italia, purtroppo, non riesce più a offrire. Per chi in Italia era precario, sempre in bilico, mentre qui può sperare di avere un futuro migliore. Così, un po’ per rabbia, un po’ con il desiderio di rivincita, ha fatto le valigie ed è venuto dove, quando si lavora, viene riconosciuto il merito. E' un blog che si rivolge a chi rifiuta il Paese delle raccomandazioni e non è figlio di nessuno, se non delle proprie capacità. E vuole essere il punto d'incontro di quella moltitudine sempre più grande che, pur amando l’Italia, e anzi proprio per questo, se ne va. Anche se continua a mantenere quel filo di speranza che, prima o poi, le cose cambieranno. FQ Londra nasce dal confronto costante tra due realtà sociali e politiche molto diverse, quella della Gran Bretagna e quella italiana. Dalla ricerca al mondo delle professioni, la comunità degli italiani può trovare qui il suo spazio. Siamo qui per essere la loro voce. Scriveteci: londra@ilfattoquotidiano.it A cura di Andrea Valdambrini

Post di FQ Londra

Mondo - 30 agosto 2014

Londra, perché i turisti la visitano? Breve sociologia delle vacanze in Uk

big ben Sarebbe interessante realizzare un’analisi sociologica del turista italiano medio a Londra, i risultati sarebbero a dir poco stimolanti. Lo studio si potrebbe concentrare sui turisti italiani ad agosto perché durante il mese in cui il bel paese si svuota, gran parte della middle class nostrana esporta vizi e virtù a Londra. Meno chic e raffinata […]
Mondo - 7 luglio 2014

Architettura a Londra: disciplinare e reprimere?

Può un oggetto inanimato essere politico? Possono una porta girevole, uno spartitraffico, una panchina rappresentare non solo artefatti neutrali, ma un vero e proprio manifesto ideologico, un discorso sui rapporti di potere e sull’autorità? Si pensi alle borchie appuntite installate all’esterno di un supermercato Tesco, a Londra, messe lì per scacciare i senzatetto. O gli stessi spuntoni […]
Mondo - 5 luglio 2014

Inghilterra del Nord: briciole della ‘working class’

Nord Inghilterra Aria di fuliggine delle fabbriche che riempiono il paesaggio, scia di disoccupazione che si trascina dietro, pub che più che luoghi di ritrovo sono istituzioni, lo stare sempre insieme come consuetudine attiva della giornata, questo è il Nord dell’Inghilterra, contee come il Lancashire e il North Yorkshire, territori i quali sono ben lontani sia come ambienti che come concetti e […]
Mondo - 24 maggio 2014

Wembley Stadium: un esempio di civiltà e correttezza

17 maggio 2014: una data che resterà impressa a lungo nella mia mente. Se qualcuno d’ora in poi mi chiederà com’era stare ad assistere a una partita a Wembley io non mi limiterò soltanto a descrivere la partita che ho visto, ma tutta la giornata nel suo insieme. Wembley Stadium, inaugurato nel 2007 sulle ceneri […]
Elezioni Europee 2014 - 22 maggio 2014

Europee: Cameron e Ukip: il nuovo decennio britannico comincia oggi

Giovedì 22 maggio segna l’inizio del weekend delle elezione europee. Oggi si vota nel Regno Unito e in altri stati e via via nei prossimi giorni tutti gli altri membri dell Unione metteranno quella decisiva X sulle schede. Questa elezioni sono sentite in modo particolare in tutta la Ue per qualche particolare motivo differente dal […]
Mondo - 17 maggio 2014

Inghilterra: panoramica sui trasporti a rotaie

Sul biglietto aereo di sola andata acquistato ancora lo scorso inverno, sul retro c’era scritto “una volta arrivati a destinazione consigliato prendere almeno una volta nella vita anche il treno”. Avete presente i treni italiani e come funzionano i trasporti su rotaie in Italia? Ecco, dimenticateli. Prendere il treno e viaggiare sui binari in Inghilterra, […]
Sport & miliardi - 12 maggio 2014

Inghilterra, gli hooligans sono tornati?

Shrewsbury, cittadina fluviale dello Shropshire, ricca e laboriosa contea inglese. Il libro “Guida alla tua città” segnala: livelli di criminalità estremamente bassi. Eppure succede che talvolta, anche in una città come questa dove tutto sembra procedere per il verso giusto, il crimine più diffuso sia quello commesso da una parte di quei tifosi che al […]
Mondo - 31 marzo 2014

Inghilterra, quando la libertà è funzionale all’establishment?

La settimana scorsa il governo inglese ha approvato, quasi all’unanimità, la legalizzazione del matrimonio omosessuale. Sono felice per gli interessati e non vedo l’ora che lo facciano anche da noi.  Detto questo, quando un governo che non esita a promuovere, con linguaggio terroristico, battaglie per il respingimento degli stranieri, per la criminalizzazione dei disoccupati e dei poveri, […]
Mondo - 15 febbraio 2014

Sochi 2014, Brew Dog: birra di protesta alla salute di Putin

Tante sono state le proteste che durante questo inverno hanno puntato il dito contro la Russia e in particolare contro il suo presidente, Vladimir Putin. Le leggi contro i gay hanno causato oltraggio in buona parte del mondo: documentari, articoli, dibattiti e campagne “anti-Sochi 2014” sono stati all’ordine del giorno negli ultimi mesi. Impossibile non […]
Mondo - 4 febbraio 2014

Gran Bretagna: vip, bohemien e attivista. Ecco Russell Brand, il Grillo inglese

Qualche mese fa nei circoli radicali inglesi si è parlato molto di Russell Brand. Brand, trentotto anni, è un comico partorito dalla scuola di Mtv. Prima di diventare una celebrità in Gran Bretagna si è fatto le ossa come presentatore (Big Brother 6, Dancefloor Chart), ha condotto alcune trasmissioni radiofoniche e prestato il suo volto […]