Alba amara per il Twiga di Marina di Pietrasanta, il locale delle celebrità di proprietà di Flavio Britatore e Daniela Santanché. Un rapinatore coperto da occhiali da sole e armato di pistola, ha infatti minacciato un dipendente mentre contava l’incasso della serata. Il “bottino” è stato di circa 20 mila euro, con il rapinatore che poi è fuggito in un’auto già pronta, a bordo della quale lo aspettava un complice.

L’Ansa racconta che, secondo la polizia, i banditi avrebbero approfittato del momento delle pulizie che seguono la fine della lunga nottata del sabato per introdursi nel locale, attraverso una porta sulla spiaggia, e raggiungere gli uffici dell’amministrazione dove il dipendente stava contando l’incasso.